Attività sportive

La Scuola Secondaria di primo grado aderisce ai Giochi Sportivi Studenteschi organizzati dalla Regione per: l’orienteering, arrampicata sportiva atletica leggera, sci nordico, calcio a 5, corsa campestre e scacchi. Tali attività corrispondono alle finalità previste dalla programmazione d’Istituto. Gli insegnanti di Educazione Fisica e i docenti di sostegno in possesso di titolo di studio specifico (Diploma Isef o Laurea in Scienze Motorie) si occupano degli allenamenti per la preparazione dei Giochi e/o delle attività formative di avviamento alla pratica sportiva non finalizzate a fasi competitive creando un legame fra le attività sportive facoltative e la programmazione curricolare della disciplina. Sono pertanto autorizzate uscite al di fuori del Comune nelle strutture sportive individuate dalle Amministrazioni, anche in orario extrascolastico, organizzate dal docente di educazione fisica e con mezzi di trasporto a carico delle famiglie. Potranno essere altresì organizzate, se ritenute necessarie, le Fasi d’Istituto dei Giochi Sportivi, che potrebbero aver luogo al di fuori del territorio comunale, con una durata anche superiore al normale orario scolastico giornaliero.

La Scuola Primaria aderisce ai Giochi Sportivi Studenteschi per le discipline che rientrano nel Progetto sport dell’Istituzione scolastica (nuoto, pallavolo, basket).